ULTIMA DI CAMPIONATO PER IL PARMA CLIMA. DOMANI SERA TRASFERTA A GODO, SABATO LE ULTIME GARE AL NINO CAVALLI

Ultimo turno di campionato per il Parma Clima, impegnato domani e sabato nel trittico con il Godo.

Ducali e ravennati si troveranno di fronte per la prima volta in stagione in quanto le gare di andata furono rinviate a data destinarsi a causa del contagio da Covid-19 riscontrato in un atleta del Macerata subito dopo l'impegno contro il Parma Clima. Essendo la situazione di classifica ormai definita e dovendo necessariamente comprimere i tempi per permettere alla nazionale maggiore e all'Under 18 di prendere parte a inizio ottobre alla “settimana di Praga” è molto probabile che le tre partite di andata non vengano recuperate.

Il trittico di gare inizierà domani sera alle 21 a Godo (arbitri Zannoni, Falcone e Caringella) e si concluderà sabato a Parma con un doppio confronto che prenderà il via alle 16:30 e alle 20:30.

Guido Poma, manager del Parma Clima, non fa alcuna pretattica e ci svela in grande anticipo quale sarà la rotazione dei lanciatori.

Domani sera inizieremo con Mattia Aldegheri, il meno utilizzato nelle gare di Macerata di sabato scorso. Sabato toccherà a Michele Pomponi e a Luis Lugo: ho deciso di dare a Lugo la partita di sabato sera per permettergli un adeguato riposo dopo i sei inning di Macerata e, soprattutto, per garantirgli un'ideale passerella davanti al pubblico del Nino Cavalli. Credo che per i nostri sostenitori sia un bel regalo di fine stagione”.

Domani sera mancherà Charlie Mirabal, fermato per una gara dal giudice sportivo dopo l'espulsione di sabato scorso, ma tornerà disponibile Sebastiano Poma dopo il weekend passato in infermeria.

Sabato sera è stato Paolini a sostituire Mirabal come interbase, domani sera vorrei provare in quel ruolo Francesco Pomponi che gioca interbase con regolarità con l'Oltretorrente in serie A2”.

Guido Poma è intenzionato a dare spazio a tutti i giocatori a disposizione.

Giocheranno tutti. Sul monte di lancio vedrete anche Gonzalez, Nardi e Samuel Aldegheri, in difesa e in battuta alternerò tutti i ragazzi che si sono impegnati tra mille difficoltà in una stagione particolarmente complicata”.

Il Godo, impegnato con Macerata e Collecchio nella rincorsa al quarto posto finale, potrà contare sul buon momento di forma dei lanciatori Galeotti e Piumatti e sull'entusiasmo del giovane Luca Bortolotti, possibile partente nella gara di domani. Nel box di battuta i più insidiosi si sono rivelati l'ex Tanesini (.322), Marco Servidei (.258) e Davide Meriggi (.235), autore come Evangelista e il fratello Giacomo di uno dei tre fuoricampo realizzati fino ad oggi dai ravennati.

Nella foto di copertina: Godo - Parma 2019 (credit Parma baseball)

Nella foto dell'articolo Guido oma, capoallenatore del Parma Clima (credit Parma baseball)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found