BATTUTA D'ARRESTO PER IL PARMA CLIMA NEL DERBY. IL COLLECCHIO PASSA AL CAVALLI CON IL RISULTATO DI 3 A 2.

Il Collecchio passa meritatamente al Nino Cavalli sconfiggendo il Parma Clima con il risultato di 3 a 2.

Protagonisti della serata i lanciatori ospiti. Diego Fabiani ha conquistato la vittoria lanciando sei riprese di grande spessore (due punti, due valide, tre basi ball e sette eliminazioni al piatto), Manuel Santana ha ottenuto la salvezza infilando due decisivi strikeout nel settimo inning. Nel Parma Clima prestazioni positive di Sebastiano Poma (due su due più una base ball) e di Yomel Rivera (nessun punto, nessuna valida, una base per ball e sette strikeout), entrato a rilevare Mattia Aldegheri al quarto inning.

LA CRONACA

Come previsto sul monte di lancio si sfidano Mattia Aldegheri (Parma Clima) e Diego Fabiani (Collecchio). Nel Parma ci sono due novità di formazione rispetto alla gara di mercoledì. Alfinito gioca in terza base e Desimoni torna a difendere nel campo esterno a sinistra. Nel Collecchio Scalera gioca in seconda base con Pasotto in prima. Mantovani è il nuovo lead-off in ordine di battuta nel quale manca Alfieri rispetto a mercoledì.

Il Collecchio rompe subito gli indugi e segna due volte nel primo inning. Mantovani batte valido e Benetti riceve quattro ball: sulla volata di Scalera i corridori del Collecchio pasticciano ma la difesa del Parma Clima fa peggio fallendo una trappola e consentendo a Mantovani di raggiungere la terza. I successivi singoli di Pasotto e Coffrini puniscono i padroni di casa che si trovano subito a dover risalire la corrente. Il Parma Clima dimezza lo svantaggio al secondo grazie ad un triplo dell'incontenibile Sebastiano Poma e ad una puntuale volata di sacrificio di Alfinito.

Nel frattempo Mattia Aldegheri aggiusta la precisione e la potenza dei propri lanci e riesce a chiudere secondo e terzo inning con sei out consecutivi ma al quarto, dopo l'eliminazione di Pasotto, subisce una valida da Coffrini che la difesa di casa difende in modo approssimativo consentendo al battitore del Collecchio di raggiungere la seconda. Due lanci pazzi permettono a Coffrini di mettere sul tabellone il punto del 3 a 1 e sanciscono la fine della prova di Aldegheri, rilevato da Yomel Rivera. Il rilievo parmigiano si rivela efficace ma l'attacco ducale è in affanno contro i lanci di un ottimo Fabiani: in quattro riprese Zileri e compagni subiscono sei strikeout e mettono a segno soltanto la valida di Poma. Il quinto inning si apre con un'illusoria base per ball strappata da Poma ma prosegue con una corta volata di Alfinito nel guanto di Mantovani e si conclude con un atipico doppio gioco innescato da una battuta di Sorrentino sul lanciatore e da un inutile tentativo di Poma di allungare la corsa fino alla terza base.

Stessa storia al sesto. Desimoni riceve quattro ball ma i suoi compagni non riescono a produrre nulla di positivo: Koutsoyanopulos e Paolini vengono eliminati al volo da Calasso, Zileri incappa nel settimo strikeout di Fabiani.

Il Collecchio vede ormai vicino lo striscione del traguardo. La settima ripresa si apre con un doppio al centro di Sambucci che porta alla sostituzione di Fabiani con Santana. Mirabal non va oltre una debole groundball verso la seconda base, poi Poma tiene vive le speranze del Parma Clima con un singolo a destra che permette a Sambucci di marcare il 2 a 3. La panchina di casa gioca le ultime carte a disposizione inserendo i pinch-hitter Giarola e Viloria che però finiscono nella rete di Santana con i due strikeout che regalano il successo al Collecchio.

Sabato alle 20.30 l'ultimo incontro del trittico.

IL TABELLINO A CURA DEL C.N.C.

Nella foto Yomel Rivera (credit Parma Baseball 1949)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found