IL PARMA CLIMA PASSA A COLLECCHIO CON UN ROTONDO 10 A 0. ESORDIO SUL MONTE DI SAMUEL ALDEGHERI.

Il Parma Clima passa con autorità sul campo del Collecchio nella serata del ritorno del pubblico sugli spalti.

Magistralmente guidati sul monte da un efficace Luis Lugo e sorretti dall'eccellente prova offensiva di Sebastiano Poma (3 su 4 con un doppio, un triplo e un fuoricampo), i ragazzi di Guido Poma hanno progressivamente allargato il divario con gli avversari concludendo il match con un rotondo 10 a 0.

LA CRONACA

Marcello Saccardi e Guido Poma devono fare i conti con infortuni e squalifiche. Il Collecchio mette la prima palla del match nelle mani di Manuel Abreu a causa del forfait di Acerbi mentre il Parma Clima presenta sul monte Luis Lugo. Inediti anche difese e line-up. Nel Collecchio esordisce in prima base l'ex Scalera con Alfieri in seconda, Benetti in terza e Battioni interbase. Pasotto è il designato. Nel Parma Clima Sorrentino sostituisce Deotto nel catcher box mentre Viloria prende il posto di Desimoni all'esterno sinistro. Francesco Pomponi vince il ballottaggio con Giarola per il ruolo di terza base con capitan Zileri DH.

Il Parma Clima rompe subito gli indugi e mette due punti sul tabellone già al primo inning. Il leadoff Koutsoyanopulos è colpito da Abreu, ruba la seconda e segna grazie ad un singolo di Zileri. Un errore e una valida al centro di Mirabal consentono a Zileri di completare il giro delle basi per il 2 a 0 ospite.

Il tre a zero si materializza al terzo inning grazie nuovamente ad Aldo Koutsoyanopulos e Leo Zileri. L'italo-americano batte un singolo, ruba la seconda, avanza in terza in occasione di un tentativo di doppia rubata che vede Paolini out in seconda e segna grazie ad una volata di sacrificio del capitano. Ad allargare il divario fino al 5 a 0 ci pensa poi Sebastiano Poma, autore del triplo con il quale porta a casa base Sambucci (in prima per errore) e Mirabal (singolo).

Il Parma Clima gioca sul velluto guidato dal monte di lancio da un sontuoso Luis Lugo, autore di nove strikeout nelle prime quattro riprese. Uniche concessioni una base per ball a Battioni al primo inning e un gran triplo di Mantovani al terzo.

Il cambio sul monte di Abreu con Santana blocca l'attacco del Parma Clima. Il rilievo del Collecchio chiude il quarto inning con tre out consecutivi e il quinto con le eliminazioni al piatto di Sambucci e Mirabal. Al sesto Santana lascia il mound al mancino Dallaturca, accolto dal lunghissimo homerun a destra con il quale Sebastiano Poma fissa il risultato sul sei a zero.

Al cambio di campo Lugo (zero punti, una valida, una base per ball e 12 strikeout in cinque inning) lascia il monte all'esordiente Samuel Aldegheri. Il mancino dell'organizzazione di Filadelfia mette in mostra un'eccellente velocità e interessanti effetti, chiude il sesto inning con tre eliminazioni al piatto e mette in ghiaccio il match.

Il Parma Clima segna gli ultimi quattro punti nella prima parte del settimo sfruttando le valide di Koutsoyanopulos (2 su 3), Paolini (2 su 3), Poma e Viloria (doppio) ed il quarto errore di serata dell'incerta difesa di casa. Le ultime tre eliminazioni vengono affidate al braccio di Michele Pomponi.

Venerdì alle 20.30 la seconda partita del trittico al Nino Cavalli di Parma.

IL TABELLINO A CURA DEL C.N.C.

Nella foto dell'articolo Luis Lugo (Credit Parma Baseball)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found