DOMANI E MERCOLEDI' TUTTI AL NINO CAVALLI: PARMA CLIMA E RIMINI IN CAMPO PER GARA TRE E QUATTRO DELLE SEMIFINALI DEI PLAYOFF.

Lo stadio intitolato alla memoria di Nino Cavalli è pronto per tornare a respirare l'aria dei grandi avvenimenti.

Dopo la finale scudetto del 2010 e il girone di qualificazione alla finale dell'European Cup dell'anno successivo, il diamante di Parma aveva ospitato soltanto le gare della seconda fase del campionato nell'epoca di Orlando Munoz. Poi, dopo il 2014, il pubblico parmigiano non aveva più avuto occasione di vedere gare di post-season nell'impianto di casa.

Grazie all'ottima stagione dei ragazzi di Guido Poma, il Parma baseball tornerà finalmente ad offrire uno spettacolo degno della storia del baseball parmigiano: domani e mercoledì – sempre con inizio alle 20.30 – il Parma Clima ospiterà il Rimini nella terza e nella quarta partita della serie di semifinale del massimo campionato di baseball.

Si riparte dall'uno a uno maturato sul campo dei Pirati e con molti dubbi sulla rotazione dei lanciatori studiata dai tecnici parmigiani.

Guido Poma è stato molto chiaro nell'intervista rilasciata questa mattina alla Gazzetta di Parma.

<Decideremo cosa fare dopo l'allenamento di questa sera. Con cinque soli lanciatori a disposizione e con partite così ravvicinate è dura, il recupero è complicato. Tutti hanno effettuato un elevato numero di lanci, valutiamo le loro sensazioni e studiamo cosa è meglio fare>, ha dichiarato il Manager del Parma Clima a Gianluigi Calestani.

Due le strade percorribili.

La prima è quella di riproporre Erly Casanova sul monte di lancio già domani sera con lo scopo di giocarsi tutte le carte a disposizione in gara tre.

La seconda è quella di concedere al gigante cubano un ulteriore giorno di riposo dopo i 119 lanci di venerdì scorso e di affidare la prima palla della partita a Michele Pomponi (45 lanci sabato) oppure a Josè Escalona (59).

Molti dubbi anche sul nome del primo lanciatore che sarà schierato domani sera da Paolo Ceccaroli. Il prescelto uscirà dal ballottaggio tra Ricardo Hernandez (per lui solo 24 eccellenti lanci nella gara di venerdì) e Raul Ruiz, alla ricerca del riscatto dopo le difficoltà incontrate in gara uno.

Per la serata di domani il front office del Parma baseball ha studiato una serie di iniziative per riempire il Nino Cavalli con un pubblico caldo e appassionato.

L'accesso allo stadio degli appassionati sarà favorito da una politica di prezzi estremamente popolare. Il tagliando d'ingresso sarà in vendita al prezzo di 10 euro, i biglietti ridotti – riservati a donne, studenti universitari e ai minori di 18 anni – costeranno 5 euro.

Avranno diritto all'ingresso gratuito i sottoscrittori degli abbonamenti per la Regular Season, i possessori degli abbonamenti “franchigia” e i ragazzi di età inferiore ai 12 anni.

Il prepartita sarà caratterizzato da una serie di importanti eventi.

Prima del match sfileranno sul diamante del Nino Cavalli Ettore Finetti e i ragazzi della Rappresentativa dell'Emilia Romagna che dopo essersi imposti nella fase di qualificazione Emea (Europa, Asia mediorientale e Africa), hanno raggiunto il prestigiosissimo risultato delle semifinali nelle World Series di categoria recentemente disputate negli Stati Uniti. Un'impresa mai riuscita in precedenza ad alcuna rappresentativa europea. Sarà il modo migliore di tributare il giusto riconoscimento al lavoro del nostro Ettore Finetti, del suo staff, dei suoi ragazzi e del Comitato Regionale dell'Emilia Romagna, uscito trionfatore dal Torneo delle Regioni e da anni motore trainante del movimento nazionale.

Sarà poi un piacere tributare un'ovazione a Roberto “Bobo” Mari, uno dei grandissimi del baseball parmigiano al quale sarà affidata la cerimonia del lancio della prima palla. Vedremo se a distanza di qualche anno il 28 volte nazionale (molte presenze per un lanciatore) riuscirà ancora a centrare la zona dello strike....

Nel corso della serata sarà anche possibile esprimere le ultime preferenze per il trofeo destinato al Miglior giocatore del Parma Clima e intitolato alla memoria di Ilaria Molossi: mercoledì sera avverrà la cerimonia di premiazione del vincitore.

Nel corso della partita di domani avverrà poi l'estrazione dei numeri vincenti della lotteria organizzata dagli Indiani Parmigiani il cui ricavato sarà destinato a “Il Lago di Pane”, Onlus con sede a Gainago di Torrile che si occupa dell'accoglienza di minori in stato di difficoltà.

La distribuzione dei premi avverrà nel corso della partita di mercoledì sera.

 

Foto credit: PhotoBass

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found