UN MONTE CHE FA SOGNARE: PARMA PAREGGIA A NETTUNO

CAMPIONATO A1

Due punti subiti in gara 1, quella vinta, uno solo (purtroppo sufficiente a decretare la sconfitta) in gara 2: il mound del Parma Clima fa sognare e permette ai ragazzi di Poma di pareggiare a Nettuno nel debutto del campionato 2018, in una doppia sfida all'insegna del massimo equilibrio.

Nella gara di venerdì è il cubano Casanova a salire in cattedra: femomeno vero, il pitcher concede appena 2 valide e una base in 7 riprese, mettendo a segno anche 9 strike out. Il match si sblocca solo all'ottava ripresa, dopo che un ottimo Richmond ha lasciato la pedana a Florian: dopo i singoli di Mirabal e Zileri, un errore permette a Morejon di arrivare salvo in prima e al parma di segnare il primo punto. Poi è Sambucci a dare spettacolo con un home run da 3 punti. Sul 4-0, Nettuno accusa e il colpo: e il Parma Clima  ne approfitta segnando anche con Scalera, spinto a casa da un gigantesco Mirabal, autore di un poderoso 4 su 4. I padroni di casa reagiscono tardivamente, all'ultima ripresa, contro Garcia: un doppio di Sparagna accorcia le distanze ma il rilievo cubano con 8 lanci complessivi lascia al piatto gli ultimi due battitori avversari. Finisce 5-2. Gara 2 invece sorride ai laziali: contro Castillo Parma non batte nemmeno una valida, ma anche Pirvu e Santana concedono ai nettunesi le briciole. Quando al 7° va sul mound Simone, qualcosa si muove: un singolo di Zileri e una base concessa a Sambucci creano una prospettiva interessante, ma la visita fa bene al rilievo che chiude. Parma torna a illudersi all'8°, grazie a un doppio di Deotto: sembra la volta buona, ma entra Frias e chiude la porta in faccia ai ducali. E all'ultimo atacco, Nettuno non perdona: con 3 ball Rodriguez incoccia il lancio di Pomponi e  spedisce la pallina al di là del muro sancendo l'1-0 finale.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found