IL PARMA CLIMA PASSA A NOVARA E FIRMA LA DOPPIETTA

Un grande monte italiano e un line up capace di ottenere 8 valide (tre delle quali firmate da Deotto) permette al Parma Clima di firmare la prima, importante e attesa, doppietta nella seconda fase della Regular season. Dopo la vittoria di venerdì i ragazzi di Gerali concedono il bis chiudendo il girone d'andata in bellezza e restando ancora pienamente in corsa per un posto nei play off.

Parma parte subito col piede giusto, ottenendo la prima valida dell'incontro col suo lead off Piazza, poi eliminato in seconda sulla battuta di Desimoni. Il quale però, prima ruba la seconda, poi avanza in terza su palla mancata e infine arriva a punto grazie alla valida di capitan Zileri. Rivera da parte sua si riempie le basi al 2° inning, ma ne esce indenne. E' parma allora a insistere: al 4° Gomez va in base gratis e viene spinto in seconda dalla valida di Deotto. Benetti vanifica il bunt e Gerali va k, ma Piazza su conto pieno lascia passare il quarto ball: le basi sono piene. E la valida di Desimoni contro Bassani arriva puntuale: 2-0. Parma lascia però uomini in seconda e in terza al 6°, mentre i padroni di casa si fanno più aggressivi: con due out, Angulo spara un doppio a sinistra e mette fine all'ottima partita di Rivera. Entra Pomponi e chiude l'inning.  Ma nella ripresa succesiva i piemontesi accorciano le distanze grazie al solo homer di Buffa. Parma sente il fiato sul collo degli avversari e sceso Bassani accelera: Cadoni manda in base Gomez, poi viene colpito e affondato (sale D'Amico al suo posto) dal singolo dello scatenato Deotto. Corridori agli angoli: basta un lancio pazzo per permettere a Gomez di segnare il punto del 3-1. Le emozioni però non sono finite: Pomponi concede la base a Dobboletta e viene rilevato da Santana. Il lead off novarese ruba seconda e terza, ma il closer ducale mette al piatto Alvarez e avvina il Parma Clima alla vittoria. Al 9° Batista indovina un singolo e riaccende le speranze dei padroni di casa: ma Santana firma la salvezza con un'altra ripresa di qualità. Parma centra la terza vittoria di fila e blinda così il 5° posto: ora, a media .500 (10 vinte e altrettante perse) insegue a due lunghezze Rimini: il 30 e l'1 via al ritorno con la doppia sfida ai campioni d'Italia del Bologna.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found