IL PARMA CLIMA CHIUDE LA STAGIONE CON UNA VITTORIA. SOFFERTO SUCCESSO PER 7 A 6 SUL GODO.

Il Parma Clima ha chiuso la stagione con una sofferta vittoria sul Godo con il risultato di 7 a 6.

Dopo cinque riprese la partita sembrava saldamente nelle mani della squadra di Guido Poma che conduceva 4 a 1 grazie ad una solida prestazione sul monte di lancio di Luis Lugo. Gli ospiti non si sono arresi, hanno pareggiato l'incontro al sesto inning e, dopo il nuovo vantaggio ducale, hanno sfiorato una nuova rimonta all'ultima ripresa. Decisivo per la vittoria del Parma Clima un doppio a basi piene di Lorenzo Gradali.

LA CRONACA

Per l'ultima recita Guido Poma si affida a Luis Lugo, primo nella graduatoria degli strikeout realizzati. Zileri e Sebastiano Poma sono ancora in panchina e la formazione iniziale ricalca quella del pomeriggio con l'unica variazione della presenza di Alfinito in terza al posto di Francesco Pomponi. Nel Godo il lanciatore partente è Gabriele Piumatti con Gelli in prima, Luca Servidei all'interbase e Monari battitore designato.

La gara inizia con un botta e risposta. Il Parma Clima si porta in vantaggio nella seconda parte del primo inning grazie ad un triplo a destra di Desimoni e ad un singolo di Mirabal, il Godo risponde a inizio secondo con un singolo di Gelli che viene spinto fino a casa base da un chirurgico doppio di Bucchi con la palla che bacia la linea di foul in campo destro. Dopo quindici riprese in bianco il Godo riesce finalmente a mettere sul tabellone il primo punto dell'ultimo trittico di stagione.

Il pareggio dura però poco, giusto il tempo necessario per cambiare campo e armare le mazze di Paolini e Desimoni, bravi a realizzare i due doppi che permettono al Parma Clima di allungare fino al 3 a 1.

Il 4 a 1 matura nella seconda parte della terza ripresa. Con due eliminati Alfinito colpisce un doppio a destra e completa il giro delle basi grazie ad un puntuale singolo di Alex “Tommy” Viloria.

La sostituzione di Piumatti con Alex Sabbadini contribuisce a bloccare le mazze del Parma Clima che non riescono a produrre punti al quarto e al quinto inning. Dall'altra parte c'è però Luis Lugo che si riprende perfettamente dopo la concessione del punto del secondo inning e che conclude il proprio lavoro dopo cinque riprese con otto strikeout all'attivo.

A partire dalla sesta ripresa sale sul monte di lancio ducale Samuel Aldegheri con il compito di difendere i tre punti di vantaggio. Il giovane rilievo del Parma Clima manifesta qualche problema di controllo, colpisce Marco Servidei, concede quattro ball a Tanesini e poi subisce in rapida successione il singolo di Evangelista e il triplo di Davide Meriggi con i quali gli ospiti si portano sul 4 a 4.

Il Parma Clima deve rimettersi al lavoro nel box di battuta e comincia il sesto attacco con Stefano Desimoni che ottiene una base per ball. L'esterno parmigiano prova poi a rubare la seconda e beneficia di un errore di tiro del ricevitore per avanzare fino alla terza base: il duello tra Luca Bortolotti e Mirabal arriva fino al conto pieno e poi... si spengono le luci del faro dietro all'esterno destro. Il Godo ritiene che non ci siano più le condizioni ottimali per proseguire l'incontro ma gli arbitri valutano sufficiente l'illuminazione e fanno proseguire il match. Bortolotti elimina al piatto Mirabal, poi concede una base intenzionale a Sambucci che riesce a rubare la seconda: la panchina ospite decide di concedere un'altra base intenzionale a Koutsoyanopulos e di giocarsi a basi piene Lorenzo Gradali. Il designato del Parma Clima coglie l'attimo fuggente, spara la palla contro la recinzione svuotando le basi e regala nuovamente ai compagni un vantaggio di tre punti.

Per l'ultimo inning viene chiamato al lavoro Anthony Gonzalez. Bucchi apre l'attacco dei Goti con un fortunoso singolo nato da un irregolare rimbalzo della palla davanti a Mirabal, Giacomo Meriggi arriva in prima per scelta difesa e avanza in seconda grazie a un singolo a sinistra di Luca Servidei: con un out il Godo porta in battuta il potenziale punto del pareggio rappresentato da Marco Servidei che riceve quattro ball. A basi piene Gonzalez colpisce Monari regalando il punto del 7 a 5 ma poi, pur subendo il 7 a 6, riesce a chiudere l'incontro con le eliminazioni di Tanesini ed Evangelista.

Lanciatore vincente è Samuel Aldegheri, salvezza per Gonzalez.

Nella foto di copertina Luis Lugo (Foto Renna - Parma baseball)

Nell'articolo foto di Lorenzo Gradali, autore del doppio decisivo (credit Parma baseball)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found