OWEN OZANICH GIOCHERA' NEL PARMA CLIMA. LA PROCURA FEDERALE DISPONE L'ARCHIVIAZIONE DEL PROCEDIMENTO.

Il procuratore federale, avvocato Vincenzo La Rocca, ha comunicato a Parma baseball e Rimini baseball l'intenzione di procedere all'archiviazione del procedimento a carico della nostra società per il “caso Ozanich”.

Per la propria difesa il Parma baseball si è affidato all'avvocato Alessandro Fabbri di Novara. Sentite le parti, il Procuratore federale ha comunicato che “nessuna responsabilità è ascrivibile alla società Parma baseball che risulta aver operato nel pieno rispetto delle disposizioni statutarie e regolamentari”.

La procura federale ha quindi espresso la volontà di “procedere all'archiviazione del procedimento ai sensi dell'articolo 67 del Regolamento di Giustizia Fibs” e di trasmettere “tale intendimento, ai sensi dell'articolo 47, numero 4 del Codice di Giustizia Sportiva del Coni, alla Procura Generale dello Sport affinché esprima le sue valutazioni”.

Legittima la soddisfazione in casa Parma baseball, espressa dal Direttore sportivo Renaud.  "Siamo sempre stati convinti di esserci comportati in modo corretto e trasparente. Abbiamo sempre avuto piena fiducia nell'organo di giustizia sportiva sapendo di aver rispettato i regolamenti. Dopo il pronunciamento della Procura Generale del Coni provvederemo al tesseramento di Ozanich. Desidero nella circostanza esprimere l'apprezzamento della nostra società per l'eccellente lavoro svolto dall'avvocato Fabbri".

 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found