STATISTICHE: BRILLANO NOGUERA, CAMACHO E RIVERA

Archiviata la prima giornata, con il pareggio col Godo, diamo un'occhiata alle statistiche, che vedono in particolare tre giocatori del Parma brillare: le new entry Noguera e Camacho, due belle scoperte dell'Ibl 2015, e il confermatissimo Yomel Rivera, sugli standard dello scorso anno.

 

Noguera è l'unico giocatore del Parma nella top ten dei migliori battitori: per lo shortstop ducale un poderoso .444 di media frutto di 4 valide su 9 turni che, nella classifica guidata dall'ex Bertagnon (.600), gli vale il nono posto nella classifica. Noguera è anche secondo nella classifica dei punti segnati (3) dietro a Vaglio e in quella delle basi rubate (2 su altrettanti tentativi) dietro a Ferrini. L'italo venezuelano, schierato da Gerali come lead-off, si candida così a essere una spina nel fianco per molti mound e difese avversarie. Tra i migliori nelle graduatorie dell'attacco anche Daniele Santolupo: infatti, l'esterno è l'unico, insieme a Infante, a essere stato capace per ora in Ibl di battere un triplo. Buone notizie anche dal monte: Camacho e Rivera sono rispettivamente secondo e quinto nella classifica della media pgl avendo lasciato a zero (il primo per 5, l'altro per 4 riprese) gli attacchi avversari. Camacho, inoltre, con Gonzalez del Nettuno 2, è anche in testa nella clasifica degli strike out: il rilievo di Gerali ha infatti messo a segno la bellezza di 8 k.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found