FATALI I PRIMI INNING: PARMA PERDE 5-0

Sono fatali i primi inning in gara 2 al Parma: Rimini si rivela troppo forte per il team di Gerali che deve fare a meno anche di Rivera (fuori per la tendinite) e si affida a Guarda contro cui i romagnoli scatenano il loro line up: finisce 5-0, con i Pirati che segnano tutti i loro punti tra secondo e terzo inning.

Per Parma 4 valide, 2 di Santolupo e 2 di Poma. La capolista mette subito in chiaro le cose al 2°: Romero apre la ripresa con un solo homer, poi Babini spinge a casa Mundarain e infine una battuta in diamante di De Simoni porta a casa anche il terzo punto. E' un 3-0 che suona come una sberla e le cose non migliorano l'inning successivo: Guarda, ottenuto l'out di Olmedo, concede infatti due basi gratis. Entra Spada: ma sulla valida di Munfarain è la difesa a pasticciare e apermettere a Rimini di segnare ancora 2 volte. Parma, sporadici singoli aparte, non prende le misure invece a Bertolini, ma va pure peggio con l'ex Corradini che in 3 inning non concede valide ottenendo 4 k. Spada e poi Petralia frenano i romagnoli, ma l'attacco fatica ancora a emergere. L'ultimo sussulto al 9° quando Poma colpisce il secondo singolo della sua buona serata: ma a conto pieno Gregorini non riesce a bucare la difesa dei Pirati che chiude un doppio gioco. Finisce 5-0. L'8 e il 9 ultimo turno di andata: gara 1 a san Marino e gara 2 all'Europeo.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found