IL RINGRAZIAMENTO DELLA FAMIGLIA GUZMAN DAL GUATEMALA

 

Al termine della cerimonia religiosa in memoria di Carlos Guzman che si è svolta questa sera presso la chiesa della Madonna del Rosario, Isabella Colla - figlia del nostro Sergio - ha letto il messaggio di ringraziamento giunto dal Guatemala a firma di Gabriela e Adriana Guzman. Lo riportiamo per renderne partecipi le tantissime persone che nei giorni scorsi hanno fatto giungere messaggi di cordoglio per la scompasa di Cabrito.

Cari tutti,

Vi ringrazio per l'affetto che avete dimostrato a mio padre in tutti questi anni di lontananza e per la vostra costante presenza nella sua vita di tutti i giorni: tutto ciò se lo è portato con sè.

La sua amata Italia che non è mai riuscito a dimenticare.

Quante volte mi diceva che gli mancava la sua terra adottiva e che provava nostalgia per questo paese e per tutti i suoi amici. Diceva inoltre di sentirsi orgoglioso di essere italiano e di far parte di voi, la sua seconda famiglia: vi aveva tutti nel cuore.

E' per questo motivo che abbiamo voluto che indossasse per il suo ultimo viaggio la tuta di rappresentanza della Nazionale Italiana a lui tanto cara e la sua spilla.

Mi dispiace non potervi abbracciare uno ad uno e condividere con voi questo momento.

Insieme a mamma ringrazio tutti per l'amicizia e il bene che gli avete dimostrato durante questi anni e ringrazio per la solidarietà e la sensibilità che avete dimostrato nei nostri confronti.

Ve ne saremo eternamente grate

Gabriela e Adriana