LA FRANCHIGIA PARMA VINCE IL TORNEO DUE TORRI 2017

Nella 32° edizione del torneo “ Due Torri “, organizzato dall'Oltretorrente Parma, la selezione della Franchigia Parma si è aggiudicata la palma del vincitore nella categoria “ Under18 “, per il quinto anno consecutivo : la squadra guidata ed allenata da Ricardo Arrieta, Paolo Bordonaro, Massimo Voltari ed Enrico Zbogar, ha infatti sconfitto in finale con un risultato di 3- 1 la selezione tedesca dei “ Los Hurricanes “, dopo aver ottenuto nella fase precedente due vittorie contro Pianorese e Fortitudo e due pareggi con Godo ed Oltetorrente. Il risultato finale è il frutto di una buona prestazione a livello tecnico e di un notevole affiatamento tra i giocatori in campo ma anche fuori, “ quasi maggiore rispetto agli anni precedenti “, come ci ha tenuto a sottolineare il pitching-coach Zbogar. Come consuetudine gli atleti sono stati riuniti due giorni prima dell'inizio del torneo per un breve camp che permettesse ai tecnici di conoscere i propri giocatori e per permettere ai giocatori stessi di prendere dimestichezza tra loro in vista della futura, anche se breve, collaborazione sul campo da gioco; in questa fase propedeutica fondamentale è stato anche l'intervento della psicologa dello sport Rosangela Soncini. Nel positivo lavoro del gruppo non sono mancate le eccellenze individuali, come nel caso di Alessandro Nardi, giocatore del Ronchi, eletto “ capitano “ della squadra in questo torneo e vincitore dello stesso per la terza volta con la Franchigia, e Luis Gabriel Molina, lanciatore del Piacenza autore di due partenze e di due vittorie, delle quali una in finale.

Per questa edizione del “ Due Torri “ sono stati convocati 15 ragazzi provenienti da 8 società differenti ( Junior Parma, Collecchio, San Martino Buonalbergo, Piacenza, Olimpic Romano, Palladio Vicenza, Ronchi e Lodi ), in una fascia di età tra i 16 ed i 18 anni. Da sottolineare la buona prestazione dei due giocatori lodigiani Luca Gardenghi e Mattia Caimmi, alla loro prima esperienza con la maglia della Franchigia Parma.