SERGIO COLLA PER IL PRIMO STRIKE

Per iniziare il secondo incontro tra, ParmaClima e Padule, che poi si risolverà con la seconda vittoria della compagine parmigiana, vi è stato in campo l’omaggio alla società della pallina autografata dal rimpianto ex-tecnico della Bernazzoli Parma anni ’60 Chet Morgan, recentememnte scomparso, da parte di Guido Pellacini, suo storico collaboratore e figura di spicco del baseball di Parma, ora presidente della Scuola Baseball Parmense.

I bambini delle squadre di Crocetta, Colorno, Oltretorrente e Sala Baganza, aderenti alla Scuola Baseball Parmense, si sono schierati a fianco delle squadre di Parma e Padule, lungo la linea di foul. I giocatori del Parmaclima indossavano la t-shirt realizzata dall’associazione “Noi coloriamo”, con la scritta “Io sto con Lorenzo” in vendita per finanziare le cure proprio di Lorenzo, un bambino affetto da leucemia. L’iniziativa è stata promossa dai tifosi del 1949 Parma Baseball Club e del Parma Calcio 1913, rispettivamente “Indiani Parmigiani” e Centro di Coordinamento Parma Club, affiancati dalle rispettive società.

Prima dell’inizio delle ostilità, lo storico massaggiatore del Parma Baseball Sergio Colla e il presidente del Comitato Provinciale della FIBS Giancarlo Rosetti, emozionatissimi, hanno effettuato il primo lancio ufficiale dell’incontro.

Foto Vasini