GERALI CONFERMATO AL TIMONE DEL PARMA

La società 1949 Parma Baseball Club è lieta di annunciare la prosecuzione del rapporto di collaborazione con il tecnico Gilberto Gerali che quindi resterà anche per la stagione 2017 alla guida della prima squadra, iscritta al campionato di Italian Baseball League.

La necessità di proseguire nel percorso di crescita tecnica avviato nella scorsa stagione e la reciproca soddisfazione relativamente al rapporto instauratosi tra il tecnico e la società ha indotto le parti a rinnovare un accordo destinato a garantire alla squadra una figura di grande carisma e spessore umano che rappresenterà ancora una volta un valore aggiunto sia per quanto riguarda l’aspetto strettamente tecnico-agonistico che a livello di immagine.

La Società, nelle persone del presidente Paolo Zbogar, del direttore sportivo Maurizio Renaud, del vice presidente Andrea Savani e di tutti I componenti del consiglio direttivo, nell’esprimere gratitudine al tecnico per la professionalità, la competenza tecnica e l’attaccamento dimostrati nel corso della passata stagione e la comprensione delle esigenze e delle necessità del club evidenziate nel corso della trattativa per il rinnovo del rapporto, desidera rinnovare la propria fiducia a Gilberto Gerali, al direttore Tecnico Gianguido Poma e a tutto lo staff, in vista di una stagione importante, nella quale sono nel mirino rilevanti obiettivi agonistici.

Il manager del Parma 2017 ha così commentato l’accordo per il rinnovo della collaborazione: “Sono molto soddisfatto, in quanto ho sempre avuto il desiderio e la volontà di portare avanti il lavoro della scorsa stagione. Credo che quest’anno ci sia la possibilità di lavorare con maggior tranquillità e disponibilità dal punto di vista tecnico”

Alla base della decisione di proseguire il rapporto con il Parma ci sono motivazioni precise: “Chiaramente al termine di una stagione c’è sempre un momento di riflessione, io volevo essere sicuro che le parole relative alla volontà di ristrutturare e far crescere la struttura fossero reali. Avendo constatato una grande serietà e la volontà di riportare la squadra maggiore della città ai livelli che le competono, non ho avuto esitazioni nel condividere il progetto, sia dal punto di vista tecnico-professionale che umano.”

E’ noto che la società ha un progetto pluriennale, il 2016 ha rappresentato il pianerottolo di una scala da percorrere nelle prossime stagioni. I play-off sono stati mancati per un soffio, così come la qualificazione alla final-four di Coppa Italia, cosa devono fare la squadra e lo staff tecnico per migliorare I risultati della passata stagione e quali sono gli obiettivi per il prossimo anno?

Mi è stato chiesto, ovviamente di migliorare il piazzamento in campionato- ha spiegato Gerali- ed è ovvio che questo significa centrare i playoff, ai quali dico sempre che la squadra di Parma deve puntare per tradizione e ampiezza del movimento. La voglia di migliorarci c’è, soprattutto nella società, anche se sono consapevole dei tempi che corrono e non posso certo pretendere la luna, ma ho preso atto che I programmi sono seri e c’è la volontà di costruire un complesso importante.”

In questa fase non è ancora possibile parlare di nomi, nuovi o vecchi, che comporranno il roster della squadra, tuttavia il tecnico ha ben chiaro in testa che Parma sarà al via della stagione in divenire:

Certamente ognuno ha le sue visioni in merito all’aspetto tecnico, so che ci sono state critiche per il finale della passata stagione, ma noi lavoriamo sodo e sappiamo bene cosa abbiamo sbagliato e dove dobbiamo migliorare e se possibile rinforzarci. Se riusciremo a portare maggiore esperienza e qualità sarebbe una cosa importante. Sono fiducioso perchè la società ha dimostrato di essere disposta a fare diversi sacrifici per metterci a disposizione giocatori importanti nelle posizioni giuste. Cerchiamo di allestire un roster più lungo e non soffrire dei problemi che hanno condizionato la prima parte della scorsa stagione.”

La squadra riprenderà gli allenamenti nel mese di dicembre e troverà alla guida, oltre al tecnico Gerali il medesimo staff del 2016:

La volontà è quella di confermare tutto il gruppo dei collaboratori tecnici, se mai stiamo cercando di capire se c’è la possibilità di allargare lo staff e di rinforzarci più che altro dal punto di vista della disponibilità, ma senz’altro tutti I miei collaboratori dello scorso anno sono confermati” conclude Gerali.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found