PARMA A TESTA ALTA: MA VINCE ANCORA NETTUNO

Ha perso due partite di un punto e una di due: torna a mani vuote ma comunque a testa alta il Parma baseball dalla difficile trasferta di Nettuno. Dove in gara 3 va in vantaggio ma viene rimontato e poi superato nelle ultime riprese dai laziali. Peccato perché la squadra di Gerali, trascinata da un ottimo Bertolini (una valida subita in 5 riprese), ha giocato davvero alla pari anche in gara 3 contro una pretendente allo scudetto: segnando quasi subito, al 2°, grazie a un sacrificio di Gradali che ha spinto a punto Deotto, autore precedentemente di un singolo. Bertolini è dominante e per 4 riprese non concede valide: ma al 5°, un lancio pazzo gli costa caro. Concessa la base a Torres, infatti, lo vede arrivare in seconda su un lancio sballato e poi a punto grazie al singolo di Mercuri. Il Parma è sfortunato, ma prova a reagire: Zileri (2/4) picchia un singolo al cambio di campo, ma chi lo segue non riesce a farlo avanzare sui cuscini. Entra Pomponi sul mound, che si complica la vita ma ne esce senza danni. Il Nettuno risponde allora con Taschini, salutato immediatamente da un singolo di Guido Gerali, che però non va oltre la seconda. A chiudere il match allora ci pensano all'8° i laziali, contro Garbella: il rilievo ottiene due out, ma poi subisce un doppio da Fondin e dà 4 ball a imperiali. Il triplo di Mazzanti chiude in pratica i giochi, fissando il punteggio sul 3-1.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found